TEMPO DI POWERCHAIR SPORT: AL VIA I CAMPIONATI NAZIONALI DI FIPPS

Il ritorno del Powerchair Hockey dal 24 ottobre e
da novembre l’esordio del Powerchair Football

Il tempo di scaldare i motori, preparare i borsoni, studiare gli schemi è finito…è finalmente ora di scendere in campo

Un momento che i Powerchair Sport hanno atteso e desiderato per oltre un anno, un’attesa paziente e faticosa permeata dalla consapevolezza che la pandemia era, ed ancora è, un “avversario” da rispettare con la difesa ben schierata e sempre attenta, ma anche con la voglia irrefrenabile di poter tornare sui campi a fare ciò che ci viene meglio e ci rappresenta: fare Sport

“E’ stata un’attesa snervante – commenta Andrea Piccillo presidente della Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport – da un lato la necessità di voler rispettare le normative e tutelare i nostri atleti, dall’altra una grandissima voglia di sport. Mettere assieme i due lati della medaglia non è stato semplice, fortunatamente la campagna vaccinale ci ha permesso di programmare con un po’ più di serenità la stagione che – continua Piccillo – è stata pensata comunque per poter essere portata a termine anche laddove le contingenze extra sportive e pandemiche dovessero metterci i bastoni tra le ruote.”

Infatti, sia il campionato del Powerchair Hockey, al via il 24 ottobre con ben 5 gare in calendario, che quello del Powerchair Football sono stati delineati cercando di limitare, per quanto possibile, le trasferte più impegnative e per essere eventualmente giocabili in concentramenti territoriali nell’arco di un weekend.

Il campionato del Powerchair Hockey prevede nella massima serie (A1) 4 gironi da 3 squadre ciascuno, a qualificarsi ai playoff nazionali saranno le prime di ciascun girone mentre a retrocedere nella serie A2 saranno le 2 peggiori terze tra tutti i gironi. Anche la serie A2 sarà divisa in 4 gironi da 4 squadre ciascuna con l’eccezione del girone D che ne conta solo 3, la promozione sarà come di consueto decisa ai playoff tra le prime di ciascun girone.

Il campionato del Powerchair Football che farà il suo esordio a Novembre, conta ben 11 squadre iscritte ed è stato organizzato su 4 gironi anch’essi basati su criteri di natura logistico-geografica nell’ottica di promuovere lo sviluppo graduale della nuova disciplina e delle nuove società. 

“Sarà un campionato denso e intenso – commenta Piccillo – mi aspetto di vedere in campo tutta la grinta e la passione che non abbiamo potuto sfogare nei mesi di lockdown e di stop delle attività. Nel campionato di Powerchair Hockey, anche per conseguenza della sua struttura particolare, i gironi offriranno grande spettacolo e gare che potrebbero essere degne della finale scudetto. Mi aspetto molto entusiasmo per il Powerchair Football che si accinge a giocare il suo primo Campionato Nazionale, sono certo – continua – che per tutti i ragazzi delle nuove società sarà una grande emozione poter scendere in campo per un vero titolo nazionale e un traguardo da raggiungere. E allora, finalmente, non ci resta che dare la parola al campo…in bocca al lupo a tutti i protagonisti – conclude Piccillo – Buon campionato a tutti!”