Settembre è periodo di inizio dell’attività agonistica e come le squadre si cimentano nei primi tornei, anche il Settore Nazionale Arbitrale guidato anche quest’anno dal confermato Eugenio Trevisan scalda i motori.

Tra le prime novità in vista vi è la squadra che vede come nuovi componenti:
Gianni Cellura, che si occuperà della gestione degli arbitri per tornei e amichevoli,
Illka Siiki che si occuperà degli aspetti formativi e delle questioni tecnico-regolamentari,
Massimo Dotto che collaborando con i vari membri si occuperà della gestione della parte più burocaritica di segreteria del Settore Nazionale Arbitri.

Avvicinandoci all’inizio delle competizioni ufficiali FIWH che inizieranno dal prossimo mese, ossia il Campionato Italiano e la Coppa Italia anche gli arbitri hanno bisogno, come tutte le squadra, di ritrovarsi, e ricominciare la stagione sportiva con un momento di preparazione e un aggiornamento.

Sono stati organizzati due raduni di aggiornamento che si terranno rispettivamente a Jesolo (VE) il 21-22 settembre, all’interno della cornice del torneo Internazionale JET2019 organizzato dai Black Lions Venezia e Concorezzo (MB) il 28-29 settembre, in parallelo al Torneo Città di Arcore organizzato dagli Sharks Monza.

Le due giorni di raduno saranno composte da diversi moduli che permetteranno di affrontare e approfondire diverse tematiche e aspetti come ad esempio: aspetti regolamentari,il posizionamento e i movimenti in campo, e la collaborazione tra i due arbitri, l’immagine e il rapporto con le squadre, gli adempimenti da svolgere nel pre, durante e post gara, le specifiche della gestione dei tornei, le specifiche della gestione del rapporto con lo SNA e con FIWH.

Questi raduno offrono anche la possibilità di analizzare i risultati ed eventuali situazioni accadute nel precedente campionato per individuare spunti di miglioramento al fine di permettere a tutti gli arbitri di presentarsi sui terreni di gioco con serenità, preparazione e determinazione.

Vi sarà anche spazio per due corsi arbitri di abilitazione, destinati a coloro che desiderano diventare arbitro di powerchair hockey. I corsi si svolgeranno parallelamente ai due raduni di aggiornamento. Grantendo quindi anche ai nuovi la possibilità di conoscere e vedere di persona il powerchair hockey grazie all’integrazione con i due tornei in corso di svolgimento.

Invitamo chiunque fosse interessato a questa attività estremamente gratificante e formativa di segnalare il proprio interesse ad arbitri@fiwh.org, per essere prontamente contattato. L’invito e’ rivolto a candidati ambisesso dai 15 ai 50 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.