UNA APP PER IL MONDO DEI POWERCHAIR SPORT

PRONTI A METTERVI IN TASCA IL MONDO DEI POWERCHAIR SPORT?

Brian Sutton-Smith, professore e autore di successo, afferma che «l’opposto del gioco non è il lavoro. È la depressione.» ovvero che il fenomeno del gioco non è da considerarsi sempre in contraddizione e in antitesi rispetto a quello del lavoro, dell’educazione e dell’informazione che richiede attenzione e risorse cognitive e che le due cose, qualche volta e con opportune strategie declinate nel concreto, possono andare di pari passo.

Il Social Gaming, il Serious Gaming e la Gamification in generale possono rappresentare un punto di ulteriore rafforzamento di comunicazione e coinvolgimento collaborativo, interattivo e sociale: essere in grado di sfruttare queste enormi potenzialità consente di raggiungere con maggior pertinenza il target, informarlo in modo corretto e esaustivo e stimolarlo ad apprendere, informarsi e a restare in contatto.

Per questo motivo FIPPS ha deciso di investire – grazie al contributo di Fondazione Terzo Pilastro – nella realizzazione di una Webapp o App che sarà scaricabile a partire dalla prossima stagione sugli smartphone dei giocatori e degli appassionati di Powerchair Sport. Lo scopo è quello di creare un’esperienza efficace e piacevole anche attraverso attività di simulazione e compartecipazione virtuale interattiva con l’obiettivo fondamentale di informarsi, apprendere e sviluppare o rafforzare una passione. L’App sviluppata da FIPPS ha un doppio intento:

  • da un lato permettere di avere sempre a portata di smartphone i risultati e i dati aggiornati delle classifiche di campionato, il calendario delle prossime e altre varie funzioni legate alle due discipline, come, ad esempio, le schede giocatori,

  • dall’altro permettere di poter “giocare” fingendosi allenatori della propria “squadra”. 

Si potrà infatti:

  • creare la propria squadra identificata da nome, città, colori sociali e logo;
  • ricevere un budget per comporre la propria squadra;
  • selezionare un allenatore tra quelli disponibili (ogni allenatore ha un valore economico);
  • selezionare i vari giocatori nei vari ruoli tra quelli disponibili (ogni giocatore ha un valore economico);
  • entro un termine dall’inizio delle partite vere andare a definire la propria formazione;
  • ottenere un punteggio di giornata al termine delle partite calcolato sulla base di un punteggio effettivo ottenuto da ogni singolo giocatore; e tale punteggio verrà utilizzato per determinare i risultati;
  • controllare la propria posizione in classifica;
  • procedere, in appositi intervalli temporali, a attività di mercato di giocatori.

Insomma…avete presente il classico fantacalcio? Ecco…

il Fanta Powerchair Sport è in arrivo.

Stiamo ultimando e testando le varie funzionalità sul campionato corrente, e programmiamo di lanciare l’App funzionante  per la prossima stagione.

“Sarà proprio divertente – commenta il Presidente Federale Piccillo – immedesimarci tutti nel ruolo di allenatore. Da fuori, come in tutti gli sport, anche nei Powerchair Sport ci sono sempre mille idee tattiche e di formazione diverse, ecco una possibilità per tutti per mettersi in gioco e sfidare gli amici con la propria rosa di giocatori.”